asilo nido

PESCARA: A PROCESSO MAESTRA D'ASILO

- Dopo una segnalazione fatta da una bidella,una maestra d’asilo è finita sotto processo con l’accusa di aver picchiato un bimbo disabile che non voleva fare la pipì.
L’aggressione è avvenuta nel bagno di una scuola dell’infanzia del pescarese.
L’insegnante, 67 anni, residente in città, è nel frattempo andata in pensione: ma ora dovra' presentarsi davanti al giudice Virginia Maria Libera Scalera,e dovrà rispondere del reato di abuso di mezzi di correzione o di disciplina nei confronti della vittima che, all’epoca dei fatti, aveva appena tre anni e mezzo.
La prima udienza è in programma per il prossimo 3 febbraio 2021.