avezzano comune 160712 rep 02

AVEZZANO: MOVIDA REGOLAMENTATA

- Movida regolamentata in città dove, per contemperare le diverse esigenze di operatori commerciali, giovani, residenti, nonché il rischio di
impennata dei contagi da Covid19,l'amministrazione comunale di Avezzano,ha optato per una “ripartenza nel segno del buon senso”.
Fino alla fine di giugno, quindi, per l’intero territorio del Comune di Avezzano e'stato stabilito lo stop alla vendita di alimenti e bevande
dal lunedì al giovedì alle 0.30, mentre dal venerdì alla domenica, il divieto di somministrazione scatterà all’1.Per consentire un deflusso
ordinato della clientela presente nei locali e l’abbassamento delle serrande delle attività commerciali l’ordinanza del Comune concede altri
30 minuti supplementari: nella prima parte della settimana, quindi, le attività di ristorazione, ovvero, ristoranti, pizzerie, bar, pub,
osterie, paninoteche, ecc, dovranno abbassare le serrande al massimo entro l’1, mentre nel week end all’1.30.
Per la parte dell’intrattenimento musicale, invece, per non disturbare il sonno di chi magari al mattino presto deve andare a lavorare, gli
imprenditori della ristorazione e del commercio dovranno far spegnere i microfoni massimo alle 24.