anziani arzilli

LANCIANO: ANZIANI DERUBATI IN CASA

- Falsi tecnici e ladri che si spacciano per nipoti in azione nelle case delle vecchiette tra San Vito e Lanciano.
In un solo giorno, sono stati almeno tre i colpi messi a segno con bottini di svariate migliaia di euro.
A finire nella rete di ladri e truffatori sono state donne anziane che vivono sole.
La prima vittima,una 90enne residente a San Vito Marina dove un giovanotto dai modi educati si è presentato come tecnico comunale per dei
rilievi planimetrici nell’abitazione.
Gli altri due colpi invece sono avvenuti a Lanciano, con il solito trucco del pacco da ritirare per conto del nipote.