porto ortona

CHIETI:SEQUESTRATA MERCE "FALSIFICATA"

- I militari della Capitaneria di Porto di Ortona,con la collaborazione della ASL, hanno sequestrato o ritirato dal commercio una tonnellata
di prodotto ittico.
Si è infatti conclusa da poco,una complessa indagine nei confronti di un grande centro di distribuzione di prodotti alimentari della
provincia di Chieti, da cui è emersa una vera e propria attività organizzata mirata alla contraffazione delle etichette identificative di
prodotti scaduti, prossimi alla scadenza o non più commercializzabili.
Dato il rischio concreto per la salute umana, è stato richiesto l’intervento della competente ASL,la quale ha disposto il ritiro dal
commercio di altri 5 quintali di prodotto vario.
Oltre ai sequestri,denunce.