Cronaca

canistro

Ancora in sciopero i lavoratori della Santa Croce alla luce dei mancati pagamenti della cassa integrazione e delle poche certezze sul loro futuro.

Ieri non ci sono stati momenti di tensione nel presidio messo su dai 74 dipendenti del sito che invece mercoledì sera avevano bloccato i tir carichi di acqua e il patron della Santa Croce, Camillo Colella, impedendogli di uscire dal sito.

Colella ha spiegato che “i sindacati mi hanno chiesto di ritirare le lettere di licenziamento. Ho spiegato che senza acqua sono stato costretto ad avviare le procedure di mobilità.”

piscina

Ha avuto luogo ieri, nell’ufficio che ospita il Settore V (Infrastrutture, lavori pubblici e patrimonio) del comune di Avezzano, la prima seduta pubblica della commissione giudicatrice del bando relativo all’affidamento della piscina comunale di Borgo Pineta. Presenti al tavolo tecnico i due soggetti portatori di interesse per la gestione dell’impianto sportivo.

Le società partecipanti, convocate dopo un lungo e complesso iter per presenziare alla lettura odierna dei plichi, hanno assistito all’apertura di due buste: la busta A, contenente la documentazione amministrativa e la busta B, contenente la documentazione tecnica. Questa prima fase si è svolta tramite l’analisi del contenuto e la successiva verifica dei requisiti dettati per la partecipazione alla gara.

capistrello municipio 110712 rep 01

In attesa dell’approvazione del testo definitivo della Legge di Stabilità 2017 l’assessore al bilancio del comune di Capistrello, Geltrude Scatena, ha incontrato alla Camera dei Deputati l’On. del Partito Democratico Maino Marchi, membro della commissione bilancio alla Camera per avere delucidazioni circa alcuni aspetti che si rifletteranno sul bilancio di previsione di tutti i comuni.

Nell’incontro si sono approfondite le tematiche inerenti la spesa per gli investimenti e le nuove norme sul fondo pluriennale vincolato. Si è parlato inoltre della possibilità che in finanziaria venga previsto l’utilizzo di eventuali avanzi di amministrazione, da rendere immediatamente spendibili, così come richiesto dall’ANCI al Governo.

Particolare attenzione è stata posta alle questioni riguardanti l’edilizia scolastica.

donna incinta

Chi non presenta il nuovo Isee non riceverà nessun assegno di natalità: lo ha comunicato l’Inps con il messaggio 4255 del 21 ottobre 2016, con il quale informa che, affinché l’Istituto possa riprendere il pagamento dell’assegno di natalità (di cui all’articolo 1, commi da 125 a 129 della Legge n. 190/2014), ferma restando la permanenza dei requisiti di legge, è necessario che gli utenti che hanno presentato domanda di assegno nel 2015, presentino la Dichiarazione Sostitutiva Unica per l’anno in corso entro e non oltre il prossimo 31 dicembre 2016. Questo adempimento è necessario ai fini dell’ISEE 2016.

montesilvano mare

 

Montesilvano: Fsi a convegno per il rinnovo del contratto fermo ancora al 2009 per i lavoratori delle aziende sanitarie.

La Federazione Sindacati Indipendenti ha organizzato un workshop a Montesilvano per evidenziare le problematiche legate al rapporto di lavoro tra risorse insoddisfacenti, corsa all’esternalizzazione e blocco delle assunzioni. Al di là dei tanti proclami, alcun segnale, ancora, dal Governo.