Cultura

tagliacozzo

Tra poco consegna ufficiale delle sacre reliquie di Sant’Antonio di Padova alla chiesa di San Francesco, a Tagliacozzo. La cerimonia ci sarà domenica, vigilia della festa del santo dei miracoli e continuerà con la messa delle 10 e la distribuzione dei del pane benedetto il giorno successivo. Il frammento del corpo di Sant’Antonio è stato donato dai frati di Padova alla provincia religiosa d’Abruzzo per la venerazione. Sarà conservato per sempre nella chiesa tagliacozzana. Si tratta di un evento storico per la città e per l’intera regione.

violenza donne

Lunedì 13 giugno allo “Stadio dei Marsi” ad Avezzano, evento a scopo benefico, organizzato dalla Polizia di stato, in collaborazione con il Comune e la C.R.I. di Avezzano. I dettagli dell’evento saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà sabato 11 giugno alle 11, nella sala riunioni del Commissariato di P.S. di Avezzano.

pietrosantoro

Guidati dal capogruppo Mario Sansone e dal Vescovo dei Marsi Monsignor Pietro Santoro (nella foto), in occasione dell’udienza del mercoledì circa 200 alpini in guanti bianchi hanno trasportato la Madonnina del Velino a Roma, in Vaticano, per la benedizione di Papa Francesco. La settimana prossima è prevista la risalita sulla vetta e la messa a dimora della statua, mentre domenica 10 luglio si svolgerà la grande festa aperta a tutti.

opi

La pro loco di Opi ha festeggiato il 40esimo dalla sua istituzione (27 febbraio 1976).

Tante le attività gestiste in questi anni dalla Pro Loco: collaborazione con lo sci club per attività sportive di un certo rilievo. (campionati italiani di sci di fondo ad Opi e a Folgaria). Gestione del campo sportivo e da tennis, per molti anni. Collaborazione con il comune per la gestione della mensa scolastica e organizzazione gite per anziani.

pannella marco 200213 rep 07

A poche settimane dalla morte di Marco Pannella (nell'immagine di "Telesirio"), la Provincia di Teramo ha deciso di aprire alla cittadinanza i giardini di via Milli e di intitolarli alla memoria del leader teramano; la prossima settimana, dopo i lavori di ristrutturazione, sarà aperto al pubblico quello con l’ingresso in via Rosati (angolo via Milli). “Uno spazio verde dalle peculiari caratteristiche arboree e progettuali – si legge in una nota della provincia di Teramo - viene restituito alla città di Teramo, ai cittadini, alle associazioni che vorranno utilizzarlo”. La cerimonia di intitolazione ci sarà giovedì 16 giugno alle 11.