Cultura

avezzano arssa 170211 rep 01

Nel giorno del suo centesimo compleanno, la signora  Lucia Michetti di Paterno ha ricevuto dal sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, una targa con cui l'amministrazione comunale ha voluto partecipare alla gioia

per aver raggiunto l'eccezionale traguardo. "Con grande serenità e coraggio" c'era scritto nel riconoscimento. Coraggio per un cammino lungo 100 anni, costellato di dolori e di gioie; un percorso intrapreso con forza subito dopo il terremoto del 1915, e negli anni della seconda querra mondiale. Tanti auguri a nonna Lucia anche a nome di Telesirio.

scuola banchi

Sabato 30 e domenica 31 gennaio, dalle 15.00 alle 19.00, porte aperte all' Istituto Tecnico per Geometri di Avezzano.

L'istituto avezzanese attende tutti i giovanissimi interessati all'offerta formativa scolastica e per scoprire insieme le nuove realtà tecnologiche, nonché tutti gli sbocchi professionali e lavorativi.

 universita teramo

Sono passati 71 anni da quel 27 gennaio 1945 in cui i cancelli del campo di concentramento di Auschwitz si aprirono per mostrare al mondo gli orrori dell’Olocausto.

L'Università di Teramo per ricordare questo tragico avvenimento anche quest’anno ha aperto le proprie porte a circa 1000 studenti delle scuole superiori della regione, Un giorno per ricordare la Shoah ma non solo. Quest’anno, infatti, l’ateneo teramano ha organizzato una lunga mattinata di dibattito e confronto, perché “non basta solo ricordare”. Per rendere ancora più toccante la giornata all’inizio dell’incontro è stata fatta suonare la sirena antiaerea recentemente restaurata, installata sulla torre del Duomo di Teramo durante la seconda guerra mondiale che permetteva ai cittadini di rifugiarsi in caso di attacco aereo.

celano comune e piazza rep 07

Saranno più di quattrocento i fedeli che, venerdì 29, dalle 9, parteciperanno al convegno organizzato dalla Pontificia facoltà Teologica “San Bonaventura – Seraphicum” dei frati minori conventuali, dedicato a fra Tommaso da Celano, poeta e primo biografo di San Francesco. Le adesioni all’incontro internazionale sono in costante aumento e solo da Celano arriveranno a Roma più di duecento persone, tre pullman di comune e parrocchia, oltre a tanti celanesi che viaggeranno autonomamente. Un altro autobus partirà da Tagliacozzo.

san benedetto dei marsi municipio 240311 rep 07

In ricordo delle vittime dello sterminio nazista, l'Amministrazione comunale di San Benedetto dei Marsi, Assessorato alla Cultura, presenta: "Perché non Accada mai Più", mercoledì 27 gennaio, alle 16,00, alla Biblioteca Comunale di San Benedetto dei Marsi, in piazza D'Arpizio. Presenzieranno il sindaco, Quirino D'Orazio e diversi esponenti della cultura, insieme con gli alunni della 2° D della locale scuola media.