Cronaca

manoppello

La Giunta comunale di Manoppello ha approvato, nella mattinata di oggi, la proposta di rideterminazione dell’aliquota di compartecipazione dell’addizionale comunale all’Irpef, da sottoporre all’approvazione dell’assise pubblica per il bilancio 2019/2021.

La nuova aliquota passa allo 0,700 punti percentuali rispetto all’attuale 0,800, con una diminuzione di oltre il 12% per l’anno 2019.

La proposta di modifica riguarderà la modifica dell’art.2 del Regolamento, già approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n.23 del 6 Agosto 2012.

torano nuovo

Dall’autunno del 2016 gli alunni delle scuole di Torano non possono utilizzare la palestra. Edificio reso inagibile dalle scosse di terremoto.

L’effetto collaterale di questa situazione è che gli alunni (elementari e medie) non possono sostenere le ore dedicate all’educazione fisica. O meglio la cosa può essere fatta solo all’aperto e in periodi limitati di tempi, anche perché tutto è legato al clima.

A segnalare la problematica sono stati i genitori.

operai

Nel 2018 gli edili impegnati nella ricostruzione non hanno ricevuto alcuna premialità da parte degli imprenditori. La denuncia è della FILCA CISL Provinciale, del Settore Edile dell'Aquila.

Un anno trascorso tra continui rinvii, fanno sapere, con poche convocazioni e senza discutere delle problematiche che investono i lavoratori.

oricola 221112 rep 03

Il Cam, Consorzio Acquedottistico Marsicano, ha pubblicato il bando di gara per la realizzazione del pozzo idropotabile a servizio dei quattro comuni della Piana del Cavaliere: Carsoli, Pereto, Rocca di Botte e Oricola. La zona, attualmente servita dall’acquedotto Liri-Verrecchie, presenta difficoltà di efficienza ed efficacia nel servizio. Il pozzo idropotabile,  individuato nel territorio del comune di Rocca di Botte, è un’opera di emergenza in grado di alleviare i disagi in caso di torbidità oltre a sopperire alla carenza idrica durante il periodo estivo. Gli interventi saranno distinti in due lotti.

medici

Martedì 22 gennaio, dalle 14:30 alle 16:30, ad Avezzano, l’Associazione “FARO” propone un incontro aperto al pubblico e gratuito per promuovere una riflessione condivisa sulle problematiche connesse al Test di Ammissione a Medicina e su come impostare la prova. Avrà luogo anche una simulazione del test di logica, al fine di consentire ai partecipanti di prendere dimestichezza con i quesiti più ricorrenti in questa area. L’esperienza verrà coordinata da Tutor e Docenti in un ampio programma di attività gratuite, iniziate con un progetto in corso al Liceo Alessandro Torlonia, di Avezzano, finalizzato al potenziamento delle conoscenze in ambito logico e scientifico.