Cronaca

edilizia

Busta paga più pesante, quella dei dipendenti delle imprese edili pescaresi: Ance Pescara, in accordo con i sindacati del settore, aumenta la retribuzione di 140 euro l’anno.

Il contratto provinciale, sottoscritto lo scorso 13 settembre, è stato depositato alla direzione territoriale del lavoro.

Nonostante la crisi abbia ridotto di molto le attività delle imprese – ha detto Marco Sciarra, presidente Ance Pescara – gli imprenditori dell’Ance hanno voluto sostenere impiegati e maestranze con l’aumento di circa 140 euro l’anno, che in caso di ripresa cresceranno ancora con il meccanismo dell’elemento variabile della retribuzione”.

penne 

 

Dopo i sacrifici il rilancio. I risultati del tavolo Ministeriale trasformato poi in Tavolo tecnico Regionale per il sostegno alla Brioni di Penne sono stati illustrati stamattina dai vertici dell’azienda dell’abbigliamento maschile di lusso, nel corso di un incontro convocato all’assessorato regionale alle attività produttive.

Al Vicepresidente della Giunta Regionale Giovanni Lolli, i vertici aziendali hanno illustrato il piano aziendale e di rilancio. Enorme il sacrificio sostenuto dagli oltre 1200 lavoratori i quali non si sono sottratti alla riduzione delle ore di lavoro e quindi di stipendio pur di salvaguardare il futuro dell’azienda. La ripartenza potrebbe cominciare già entro fine anno.

amatrice sisma

Al termine dei sopralluoghi compiuti dopo il sisma di agosto, nel cratere risulta inagibile quasi la metà del patrimonio artistico presente. Danni in Abruzzo, Lazio, Umbria e Marche.

Dalle 455 schede redatte sulla base dei sopralluoghi effettuati nel Lazio, nelle Marche, in Umbria e in Abruzzo dagli esperti del Ministero dei Beni culturali, dagli ingegneri universitari e dalla Protezione civile, emerge una situazione preoccupante: nell’area del cratere oltre il 46% del patrimonio artistico e culturale è compromesso.

fibra ottica

Da oggi a Ortona la fibra ottica rende disponibili i servizi a banda ultralarga che consentono di navigare in Internet ad una velocità fino a 100 Megabit/s

La rete raggiunge circa 7.000 unità immobiliari attraverso il collegamento di 41 cabinet stradali. Completata la posa di 10 chilometri di cavo in fibra, che collegano 41 cabinet stradali. La copertura ha riguardato tutto il centro storico, il porto, la zona industriale Tamarete, i Ripari di Giobbe, San Nicola, Villagrande e tutta via Civiltà del Lavoro, andando a raggiungere la quasi totalità della popolazione.

finanza 01 controllo territorio 2m39s rep 09

GUARDIA DI FINANZA:OPERAZIONE ANTIDROGA

Smantellato nella periferia aquilana un centro di spaccio. Sequestrati eroina, cocaina, metadone e denaro contante. In carcere il responsabile.

Sperava di passare inosservato. I militari della Guardia di Finanza di L’Aquila, invece, non si sono fatti sfuggire l’anomalo via vai di gente nei pressi del tranquillo Progetto C.A.S.E. di Tempera (AQ).

E’ stato proprio l’afflusso inconsueto di persone ed auto, che dopo essersi fermati pochi minuti nei pressi del nucleo abitativo andavano via, ad attirare l’attenzione dei finanzieri.

Gli appostamenti ed i controlli effettuati nella zona hanno permesso di individuare alcuni clienti che hanno confessato ed indicato il posto di acquisto.

L’incursione nell’appartamento così individuato, dopo i primi concitati momenti nei quali il pitbull da guardia del sospettato ha causato non poche problematiche, ha consentito l’individuazione di abbondante quantità di stupefacente.

Sul tavola della cucina, infatti, erano pronti, per essere divise in dosi, 160 g di eroina e 50 g di cocaina.

I successivi controlli hanno permesso di individuare, celati in un armadio circa 2000 euro in contanti, presumibile provento dello spaccio, e 39 flaconcini di metadone.

Il responsabile, un uomo napoletano di 50 anni, è stato denunciato e sottoposto agli arresti in carcere.

La specifica azione ispettiva della Guardia di Finanza mira a contrastare uno dei canali di maggior approvvigionamento finanziario delle organizzazioni criminali e a salvaguardare la salute dei cittadini, con l’intento di evitare che tali sostanze pericolose per la salute entrino in contatto con la popolazione.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

lavoratori della Ball ...

   CONFERENZA STAMPA ...

Bollo auto: cosa succede ...

Il bollo auto è una tassa ...

REGIONALI: GEROSOLIMO ...

La Lega Salvini Abruzzo, dopo ...

NO ALLA VIOLENZA SULLE ...

Pescasseroli aderisce alla ...

FESTA DELL'ADESIONE

L'8 dicembre prossimo si terrà ...

SANTA CROCE: "QUALCOSA" ...

I legali degli ex dipendenti ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CULTURA

NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

Pescasseroli aderisce alla ...

FESTA DELL'ADESIONE

L'8 dicembre prossimo si ...

UNIVERSITA' DELL'APPENNINO

Per venerdì 30 novembre ...

RUBRICHE VARIE

Bollo auto: cosa succede ...

Il bollo auto è una tassa di proprietà. ...

Avezzano -Pochi giorni ...

 Avezzano -I pericolosi pali ...

SPORT

RUGBY: L'AVEZZANO VINCE

“Siamo soddisfatti per i ...

CALCIO: PESCARA – ASCOLI

Match in programma per ...