Cronaca

autostrada riprese aeree 300113 01

TERREMOTO: DANNI A VIADOTTO AUTOSTRADA A25 A POPOLI, CARREGGIATA RIDOTTA       

A seguito della scossa sismica che ha interessato l’Italia centrale nel territorio di Norcia con magnitudo 6.5, Strada dei Parchi ha allertato tutto il personale di esercizio per verificare le possibili conseguenze, richiamando in servizio il personale di manutenzione. Gli ausiliari della viabilità e le pattuglie della Polstrada hanno effettuato una prima indagine alle strutture, viadotti e gallerie, segnalando alcuni danni in A25 al viadotto Sorgenti, nei pressi del Comune di Popoli.In corrispondenza del tratto interessato, precisamente al km 145+178, in direzione Roma, è stata predisposta una riduzione della corsia di emergenza e di marcia, per consentire di ispezionare in maniera approfondita gli appoggi.Il sopralluogo ha rilevato uno spostamento del cilindro d'appoggio di 10/12 cm. Attualmente una squadra di 20 uomini, fra tecnici e operatori di Strada dei Parchi, sta procedendo ad una sistemazione provvisoria con degli appoggi, per mezzo di due piattaforme “Bridge”, operazione che dovrebbe concludersi fra poche ore.La situazione è costantemente monitorata dai tecnici di Strada dei Parchi, che hanno garantito comunque la stabilità e la staticità della struttura.Terminata la messa in sicurezza del viadotto Sorgenti, da domani inizieranno i lavori per riparare completamente il danno subito.

logo anas

 

Sisma Centro Italia, Anas: chiusa provvisoriamente  la strada statale 80 `del Gran Sasso d’Italia` tra le località di Montorio al Vomano e Fano Adriano

 Anas comunica che a seguito delle  scosse di terremoto che hanno interessato il Centro Italia nelle ultime ore, è stata provvisoriamente chiusa,  la strada statale 80 `del Gran Sasso d’Italia' a causa dell’ instabilità di alcuni massi incombenti sulla sede  stradale, tra le località di Montorio al Vomano e Fano Adriano in provincia di Teramo.In via precauzionale, e per consentire le operazioni dell’intervento da parte dell’Impresa specialistica di pronto intervento, è stata disposta la chiusura nel tratto compreso tra il km 60, 300 ed il km 50, 500.Attualmente il traffico è deviato sulla viabilità secondaria segnalata in loco.Il personale e i tecnici Anas sono sul posto per le operazioni di pulizia del piano viabile dai massi caduti e per la verifica delle condizioni di sicurezza delle opere e delle pendici.

ospedale chieti

Al via la consegna dei vaccini antinfluenzali negli ambulatori della provincia di Chieti, dove ci si prepara per l'avvio della campagna, prevista per giovedì 3 novembre in tutto l'Abruzzo.

L'epidemia di influenza quest'anno si preannuncia a insorgenza precoce rispetto all'anno scorso e dovrebbe interessare un numero maggiore di soggetti, in quanto sono previste variazioni nei virus circolanti.

La Asl Lanciano Vasto Chieti ha acquistato 62 mila dosi.

l aquila santa giusta

Nuovi danni all'antica chiesa di Santa Giusta nel cuore del centro storico dell'Aquila dopo le due potenti scosse sismiche del Maceratese di magnitudo 5.3 e 5.9.

A denunciarlo, indicando i mattoni scostati dal loro normale asse sul lato destro alto della facciata, alcuni professionisti e cittadini tornati ad abitare nella zona, ancora disastrata dopo il terremoto del 6 aprile 2009, ma con alcuni palazzi storici che sono già stari ricostruiti.

COMUNE CELANO: OGNISSANTI, BUS NAVETTA GRATUITO PER RAGGIUNGERE IL CIMITERO.

L’Amministrazione Comunale di Celano, tramite il consigliere con delega alla manutenzione della città, Vincenzo Montagliani, comunica alla cittadinanza che nelle giornate di martedì 1 e mercoledì 2 novembre, in occasione della Festività di Ognissanti , è stato istituito un servizio di bus-navetta gratuito per permettere a tutti  di poter raggiungere il cimitero anche con il trasporto pubblico.

Il servizio sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 18.30  e coprirà le seguenti corse:

Ore 8:30 partenza da Borgo Bussi, con fermate:

<!--[if !supportLists]-->-      <!--[endif]-->in via Vestina incrocio  via Fuori Mercato, via Roma  incrocio con calata S. Angelo.

Ore 9:00 P.zza IV Novembre, con fermate:

<!--[if !supportLists]-->-      <!--[endif]-->in  via O. Ranelletti,  rione Crocifisso.  Arrivo al cimitero ore 9:15 circa.

Ore 9:45 partenza da Borgo Ottomila, con fermate:

-  Borgo Strada 14, via dei Morti, via della Torre, rione Pantane,  incrocio via Gualchiera, viale della Stazione rif. Uff. Postale, via Muricelle incrocio  via Tribuna.    Arrivo al cimitero  ore 10:30 circa.

Il giro verrà ripetuto ad intervalli di due ore. L’ultima corsa partirà alle 16.30 da Borgo Bussi.