Cronaca

massa d albe

Firmata sabato la convenzione tra lo Sportello Europa Abruzzo e il Comune di Massa D’Albe. L’obiettivo è quello di offrire ai cittadini, alle imprese e alla pubblica amministrazione, un supporto informativo e tecnico per accedere alle opportunità di finanziamento offerte dai fondi europei e partecipare ai bandi.

Il Consorzio, che opera in tutta la Regione Abruzzo, mette a disposizione del Comune marsicano le proprie competenze.

oli esausti

Sono 13 i nuovi contenitori per la raccolta degli oli di cucina esausti posizionati in varie zone della città, che si aggiungono ai 21 già esistenti.

Il servizio è stato potenziato perché negli ultimi anni la raccolta differenziata degli oli ha registrato una crescita costante, mostrando attenzione da parte della cittadinanza, come sottolinea l’assessore all’Igiene urbana, Paola Marchegiani.

E’ un traguardo davvero importante, ottenuto grazie alla preziosa collaborazione di tutti i cittadini, che fa bene all’ambiente e non solo. È scientificamente dimostrato che bastano 4 chilogrammi di olio, versati in acqua, per inquinare una superficie estesa come un campo di calcio.

coisp

E’ una strage silenziosa, continua e taciuta quella di chi si toglie la vita tra gli appartenenti alle forze dell’ordine, come gli ultimi due drammatici casi, avvenuti nei giorni scorsi, a Chieti e L’Aquila.

Che la situazione non sia monitorata e che, anzi, soffra ancor oggi di un certo imbarazzo Istituzionale che rallenta la prevenzione del fenomeno è dimostrato dal fatto che non sono stati resi mai pubblici studi e analisi per capire portata e dimensioni.

La Polizia di Stato deve dare una risposta urgente alle richieste silenti di aiuto da parte di molti colleghi che, per paura di essere estromessi dall’attività lavorativa o per paura di essere ”emarginati”, tengono la depressione dentro e questa continua a consumare l’animo e la mente per poi esplodere in tutta la sua drammaticità. La morte di un collega non può essere solo relegata ad un mero numero statistico.

cane nasone

Dubbi e perplessità sulla recente ordinanza del sindaco, che ripropone e amplia una serie di divieti per i cani di “frequentare” aree verdi e piazza IV Novembre, ad Alba Adriatica.

A prendere una posizione ufficiale in tal senso è il gruppo consiliare di minoranza Città Viva (guidato da Giuliano De Berardinis), che avanza delle riflessioni anche alla luce dei malumori che il provvedimento sembra aver generato tra la gente.

pescara ospedale 110812 rep 01

Presidio di protesta dei sindacati davanti all’ospedale Santo Spirito di Pescara in difesa del diritto alla salute: le difficoltà del comparto sanitario ostacolano soprattutto i pensionati nell’accesso alle cure.

Costi elevati, difficoltà di accesso alle cure, carenza di personale e strutture e macchinari spesso inutilizzati sono alla base dei disservizi registrati dalle fasce più deboli dell’utenza, identificati nella maggior parte dei casi con i pensionati, che questa mattina hanno animato il presidio di protesta organizzato dai sindacati.

Ma alle già note criticità del settore c’è da aggiungere anche il depauperamento dei presidi ospedalieri della provincia, che, tra chiusure e tagli degli ospedali minori, contribuisce ad aggravare notevolmente lo stato di salute della sanità del capoluogo, già di per sé congestionata.