Cronaca

giovani emigranti

L'Abruzzo è la 6^ regione per tasso di emigrazione. L’Abruzzo si conferma terra di emigrazione. Sono 179.715 i cittadini della regione iscritti all’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero. L’incidenza, sul totale della popolazione, è del 13,5%. In sostanza, a livello nazionale, soltanto Basilicata, Calabria, Molise, Sicilia e Friuli Venezia Giulia evidenziano un tasso di emigrazione più elevato.

pescara citta

Potrebbero arrivare ad occupare la sede della Regione a Pescara le famiglie dei proprietari di terreni in Valpescara, esasperate da una attesa di 45 anni. Non hanno visto ne’ una lira (prima) ne’ un euro (adesso), nonostante abbiano dovuto rinunciare forzatamente a ingenti valori patrimoniali ed avviate attività imprenditoriali. Dalla loro hanno anche sentenze che impongono indennizzi e risarcimenti, ma il Consorzio Industriale della ValPescara, ente partecipato della Regione, sia prima che dopo la liquidazione, non ha ottemperato. Altrettanto l’Anas, che di quella strada è proprietaria, e che la Regione ha tentato di coinvolgere.

aipd marsica

Domenica 9 ottobre 2016 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.30, l'Associazione Italiana Persone Down sezione Marsica, più semplicemente "A.I.P.D. MARSICA" sarà in piazza Risorgimento ad Avezzano in occasione della giornata nazionale di sensibilizzazione della sindrome di down. Un'opportunità per conoscere questa nuova associazione e sostenerla acquistando una tavoletta di cioccolato.

autobus corsa

Chiedono migliori servizi sia per quanto riguarda il trasporto pubblico in Abruzzo che per il diritto allo studio, i rappresentanti dei Collettivi studenteschi di Pescara, Lanciano e Sulmona che oggi hanno dato vita ad una manifestazione di protesta in piazza Unione, davanti alla sede della Regione. “Gli aumenti dei biglietti e degli abbonamenti per viaggiare sugli autobus disposti dalla società Tua penalizzano studenti e famiglie” hanno detto a gran voce i ragazzi di diversi istituti scolastici abruzzesi, che sono stati ascoltati dal consigliere regionale con delega ai trasporti, Camillo D’Alessandro e da rappresentanti del Comune di Pescara.

pescaraponte 

 

A Pescara, due arresti in zona stazione: i carabinieri hanno beccato due senegalesi alle prese con lo smercio di sostanze stupefacenti.

Entrambi senegalesi, 36enni, tutti e due spacciatori di droga: a beccarli mentre vendevano gli stupefacenti, in zona stazione, a Pescara, sono stati i carabinieri durante un normale pattugliamento di controllo notturno di questa area critica della città. Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, stamattina sono stati processati per direttissima.