Cronaca

vaccinazioni

Inizierà mercoledì, 7 novembre, la campagna di vaccinazione gratuita per l’influenza stagionale su tutto il territorio provinciale della Asl 1 Abruzzo. Gli ultimi preparativi sono stati definiti e ora, con la disponibilità di 54mila dosi (a cui però se ne potranno aggiungere altre in caso di necessità), la Asl è pronta a mettersi in moto simultaneamente anche nella Marsica.

gioia dei marsi 110712 rep 01

Il tribunale del Riesame ha dissequestrato tutti i beni di Arnaldo Aratari, l’ex professore e patron del centro di riabilitazione Medisalus di Gioia dei Marsi finito sotto accusa per presunte invalidità. La Guardia di Finanza gli aveva sequestrato beni per oltre 200mila euro poiché accusato di aver “richiesto e ottenuto lo stato di invalidità attestando false patologie con documenti spesso carenti anche di adeguata documentazione sanitaria”. Nuovo incidente probatorio entro novembre.

ortona comune

Il maltempo e la piena del fiume Giovenco hanno distrutto il ponte delle Femmine sotto l’abitato di Ortona dei Marsi. Si contano ancora i danni nella Marsica causati dal maltempo che ha messo in ginocchio l’intero Paese. Questa storica struttura è stata portata via dalle intemperie: un ulteriore segno che la Marsica è da testare ed eventualmente ristrutturare in più zone.

autostrada riprese aeree 300113 02

Autotreno in fiamme sull’autostrada a causa di un corto circuito. I vigili del fuoco di Avezzano sono intervenuti per lo spegnimento dell’autoarticolato sull’A25 al chilometro 113,500. Secondo la ricostruzione, dal vano motore del camion che trasportava ferro  è cominciato ad uscire del fumo. L’autista è riuscito a telefonare ai vigili del fuoco che prontamente hanno domato l’incendio che ormai aveva interessato gran parte del veicolo e il traffico non ha avuto disagi. Il mezzo è andato però distrutto ed è stato trainato fuori dall’autostrada.

reperti romani

Il passato di Avezzano è tornato alla luce, pochi giorni fa, durante i lavori di realizzazione di un breve tratto di metanodotto nell’area industriale della città.

L’attivazione della procedura dell’archeologia preventiva (art. 25 del D. Lgs. 50/2016) da parte della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell’Abruzzo, ha assicurato la presenza di un archeologo durante lo scavo, consentendo il ritrovamento di un gruppo di tombe del VII sec. a.C., scavate nel limo sabbioso del lago.

Di alcune sono stati recuperati pochi resti, mentre due hanno restituito sia gli inumati che gli oggetti di corredo: una testa di mazza e una fibula in ferro.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

COMUNE DI AVEZZANO: ...

Un nuovo intervento di pulizia è ...

PROTEZIONE CIVILE: NUOVO ...

Il Comune di Pescina, nei giorni ...

CATENE A BORDO

L'obbligo delle catene a bordo o ...

AVEZZANO E SINDROME DI ...

Sarà una mattinata dedicata ...

ANAGNINA: SETTEMBRE 2019

Pronta a settembre 2019 ...

VIOLENZA SESSUALE: ...

È stato condannato a scontare 5 ...

COMUNE DI AVEZZANO: ...

Un nuovo intervento di pulizia è ...

PROTEZIONE CIVILE: NUOVO ...

Il Comune di Pescina, nei giorni ...

CATENE A BORDO

L'obbligo delle catene a bordo o ...

AVEZZANO E SINDROME DI ...

Sarà una mattinata dedicata ...

ANAGNINA: SETTEMBRE 2019

Pronta a settembre 2019 ...

VIOLENZA SESSUALE: ...

È stato condannato a scontare 5 ...

RUBRICHE VARIE

L'AVEZZANO RUGBY A ROMA

"Dopo la vittoria in casa il morale è alto e i ...

AVEZZANO CALCIO: 1 – 1

Trasferta lontana per l’undici biancoverde che, ...