Politica

regione emiciclo

L’Aquila 14 marzo – La conferenza dei capigruppo, costituita in "Giunta per le elezioni, le ineleggibilità e le immunità", ha adottato nella riunione odierna una delibera con cui si accerta che i candidati aventi diritto ad essere proclamati eletti per la sostituzione temporanea ed in supplenza dei Consiglieri dichiarati assessori, sono: Antonietta La Porta (primo candidato non eletto, nella lista “Lega Salvini Abruzzo” della circoscrizione di L’Aquila, in sostituzione dell’assessore Emanuela Imprudente), Fabrizio Montepara (primo candidato non eletto, nella lista “Lega Salvini Abruzzo” della circoscrizione di Chieti, in sostituzione dell’assessore Nicola Campitelli), Luca De Renzis (primo candidato non eletto, nella lista “Lega Salvini Abruzzo” della circoscrizione di Pescara, in sostituzione dell’assessore Nicoletta Verì

biondi pierluigi

Il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi (sopra) si è dimesso, una scelta arrivata al termine di quarantott'ore di tensioni, sia per la crisi della maggioranza sia per la mancanza di risposte da parte del sottosegretario alla Ricostruzione, Vito Crimi, incontrato ieri a Roma e dal quale ci si aspettava il via libera allo stanziamento statale che ogni anno ripiana il mega buco nel bilancio comunale da circa 12 milioni di euro, dovuto alle mancate entrate e alle maggiori spese causate dal terremoto.

L'annuncio durante una conferenza stampa convocata in fretta, nel pomeriggio del 14 marzo, nella sede municipale di Palazzo Fibbioni.

regione emiciclo

Il Consiglio regionale torna a riunirsi martedì 19 marzo alle 11, nella sala consiliare “Sandro Spagnoli” di Palazzo dell’Emiciclo, all'Aquila. All’ordine del giorno: “Presa d’atto della sospensione dei Consiglieri nominati alla carica di Assessore regionale e sostituzione temporanea degli stessi con affidamento della supplenza per l’esercizio delle funzioni di consiglieri ai sensi dell’articolo 3 bis della legge regionale numero 51 del 2004”, “Programma di Governo del Presidente della Regione Abruzzo – Discussione ai sensi dell’articolo 138 del Regolamento interno dei lavori del Consiglio regionale”. La conferenza dei capigruppo, costituita in Giunta per le elezioni, le ineleggibilità e le immunità, è convocata per giovedì 14 marzo alle 12.00, nella sala “Ignazio Silone” di Palazzo dell’Emiciclo, con questo ordine del giorno: “Nomina assessori della Giunta regionale e conferimento delle relative deleghe. Individuazione dei surroganti dei Consiglieri nominati Assessori ai sensi dell’articolo 3 bis della legge regionale numero 51 del 2004”.

emiciclo tre

 

Primo Consiglio Regionale d'Abruzzo: nell’Aula “Sandro Spagnoli” del palazzo dell’Emiciclo all’Aquila, questa mattina, 12 marzo, la prima seduta consiliare inaugura l’undicesima legislatura. Sospiri eletto presidente.

Ad aprire i lavori del Consiglio regionale in questa seduta l’assessore Nicoletta Verì, eletta con la Lega nella circoscrizione di Pescara, alla sua seconda esperienza in consiglio regionale dopo quella effettuata nel corso della nona legislatura quando fu eletta con il Pdl.

Lorenzo Sospiri, eletto nella lista di Forza Italia, già capogruppo azzurro nella passata legislatura e consigliere regionale dal 2008, è stato eletto presidente del Consiglio. L’elezione è avvenuta alla prima votazione con 26 voti a favorevoli e 5 schede bianche. Sospiri è stato eletto con 26 voti su 31, quindi, anche con 8 voti provenienti dai banchi delle opposizioni. Nel corso di questa prima seduta, è stato costituito l'Ufficio Provvisorio di Presidenza e, contestualmente all'elezione del Presidente del Consiglio Regionale, c'è stata quella dei due vice Presidenti (Roberto Santangelo, Azione Politica, in maggioranza e Domenico Pettinari, M5S, per l'opposizione) e dei due Consiglieri segretari (Sabrina Bocchino, Lega e Dino Pepe, PD). Il governatore d'Abruzzo, senatore Marco Marsilio, ha presentato ufficialmente la Giunta con le deleghe. Martedì 19 marzo, nel corso del prossimo Consiglio Regionale, ci sarà la surroga dei 5 consiglieri con gli assessori, la formazione di gruppi e la nomina dei presidenti di Commissione.

avezzano municipio

Giancarlo Cipollone, capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale di Avezzano, su richiesta dei capigruppo dell’intera maggioranza, ha ritirato le dimissioni da presidente della V commissione consiliare, rassegnate pochi giorni fa per motivazioni familiari.