Politica

martino antonio

Il deputato di Forza Italia Antonio Martino (sopra), ha presentato alla Camera un disegno di legge che riguarda “Norme per favorire lo sviluppo dell’economia digitale nei Comuni del cratere 2009”.

Un grande centro digitale all’Aquila: il progetto è stato presentato a palazzo Camponeschi, sede ristrutturata del rettorato aquilano, dal deputato di Forza Italia Antonio Martino insieme alla rettrice Paola Inverardi, al vicesindaco dell’Aquila Guido Quintino Liris e a Fabio Graziosi, docente del dipartimento di Scienze dell’informazione dell’Aquila.

luciani antonio

Antonio Luciani (sopra), ha sciolto le riserve decidendo di restare sindaco di Francavilla al Mare fino alla naturale scadenza del suo mandato. Luciani si era dimesso in previsione di una candidatura alle prossime elezioni regionali.

Il primo cittadino di Francavilla spiega il motivo per cui ha deciso di ritirare le dimissioni in un lungo post su Facebook.

mastromauro francesco foto 140912 rep 1

Confermate le dimissioni del sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro (sopra), che scende in campo per le elezioni regionali.

Mastromauro ha ufficializzato la sua intenzione di sostenere il centro sinistra alle elezioni  in programma il prossimo 10 Febbraio ed ha ripercorso tutti i risultati conseguiti da Sindaco nel comune costiero.

quagliariello gaetano

 

Una delegazione di "Idea" in provincia di Teramo, composta dal vicesindaco
di Silvi Fabrizio Valloscura e da diversi consiglieri comunali ha
incontrato il sindaco di Notaresco Diego Di Bonaventura, candidato
presidente per il centrodestra alle prossime elezioni provinciali del 31
ottobre. "Idea" ha garantito l'appoggio dei suoi amministratori a Di
Bonaventura nell’ottica di un rilancio unitario di tutte le zone della
provincia, da sempre cavallo di battaglia
del partito guidato dal senatore Gaetano Quagliariello (sopra), eletto proprio nel collegio senatoriale L’Aquila-Teramo.

bertolaso

Si terrà all’Aquila, giovedì 25 ottobre, alle 17,45, l’evento inaugurale della XIIIedizione della scuola di alta formazione politica della fondazione Magna Carta, quest’anno dedicata in particolare alle problematiche delle aree
interne. Con un ospite d’eccezione: a tenere la lectio magistralis daltitolo “Il rispetto e la memoria” sarà infatti Guido Bertolaso (sopra, nella foto), già capo della Protezione Civile e commissario straordinario dopo il terremoto
che nel 2009 ha colpito il capoluogo abruzzese. L’intervento di Bertolaso sarà introdotto dal senatore Gaetano Quagliariello, presidente di Magna Carta, e dai saluti del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.