Cultura

montesilvano municipio

Secondo incontro per il forum di discussione dedicato alla disabilità. Ieri pomeriggio le associazioni del territorio che si occupano di assistenza alle persone con disabilità si sono riunite presso Palazzo di Città, incontrando i consiglieri.

«Sul tema della disabilità abbiamo aperto una stagione nuova – dichiara la consigliera Angelita Palumbo, presidente della Commissione Pari Opportunità – di confronto, scambio e condivisione per consentire alle associazioni di offrire servizi di assistenza più efficienti.

città santangelo

Si è concluso il tirocinio lavorativo svolto da 22 alunni della classe 3 F del Liceo economico - sociale dell’Istituto “Spaventa” di Città S. Angelo nell'ambito del progetto di alternanza scuola - lavoro.

I ragazzi, infatti, sono stati inseriti all'interno della struttura organica dell'Ipermercato Iper Pescara Nord dove da gennaio ad aprile sono stati seguiti dal personale e dagli addetti dell'attività.

L'impegno ha avuto la durata di 100 ore suddivise in 30 ore di aula.

benedetto croce

Venerdì 27 maggio, alle 10,00, nella sala consiliare della provincia di Chieti, in corso Marrucino, in occasione della conclusione del lavoro delle giurie popolari, il premio nazionale di cultura "Benedetto Croce", che si terrà a Pescasseroli il 5 e il 6 agosto prossimi, presenterà il romanzo "La Bambina e il Sognatore", di Dacia Maraini.

Oltre ai sindaci di Chieti, Umberto Di Primio, e di Pescasseroli, Anna Nanni, presenzierà il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio.

(nell'immagine: Benedetto Croce.)

civita d antino 110712 rep 06

Fari puntati sulle tradizioni pastorali a Civita d’Antino, nel piazzale Santa Maria, uno degli angoli più suggestivi del centro rovetano dove, domenica 15 maggio, dalle 10, si terrà una giornata con i pastori, cominciando dal mercatino dei prodotti locali, per poi proseguire con i pastori che, dalle 11, mungeranno le pecore, primo atto dell’antichissimo rituale di produzione del formaggio. Poi visita guidata al museo archeologico, alla Torre dei Colonna, al cimitero napoleonico, all'eremo della Madonna della Ritornata, ai ruderi della casa di San Lidano, al monumento ai caduti del terremoto del 1915, non senza dare un'occhiata al bellissimo panorama mozzafiato.

pescina comune rep 06

Sabato 14 maggio, dalle 17, al comune di Pescina, cerimonia di intitolazione della sala consiliare del comune a Panfilo Sclocchi, che fu sindaco della citttà di Silone e Mazzarino, dal 28 luglio 1914 al 13 gennaio 1915, quando perì, a soli 49 anni, nel terremoto che colpì la Marsica. Sclocchi fondò e rappresentò i contadini contrapposti ai Torlonia con polso fermo.