Cultura

pescara citta

 

Il 24 aprile del 2015, nonostante l'appello dei cittadini, associazioni ed istituzioni, è stata definitivamente abbattuta l'ex FILANDA GIAMMARIA, a Pescara.

Questa è stata una grave ferita inferta a Pescara, poiché rappresentava uno degli ultimi simboli del lavoro femminile. E', infatti, impossibile visitare l'area della ex filanda senza avere l'immagine di donne, anche adolescenti, che si recavano al lavoro cantando, forti della conquista di un piccolo spazio di libertà, e della consapevolezza che il futuro avrebbe portato loro ulteriori diritti.

Non a caso poco prima della chiusura dello stabilimento, le donne acquisivano il diritto al voto.

Ed oggi, alla vigilia del settantesimo anniversario di tale evento, non possiamo dimenticare questo pezzo di storia ed auspicare che sulle ceneri della Filanda si crei presto la Casa delle Donne ed uno spazio documentale del lavoro femminile.

aula consiliare az

Si è svolta nella sala consiliare del Comune di Avezzano la cerimonia della consegna del “piastrino” identificativo del caporale alpino Francesco Capoccetti scomparso 70 anni fa nella Campagna di Russia durante la Seconda Guerra Mondiale. Il sindaco ha consegnato la targa commemorativa dedicata all’eroe marsicano alla sorella di Capoccetti, Luisa, di 87 anni, in un clima di profonda commozione, alla presenza di autorità religiose, civili e militari; di numerose rappresentanze alpine della Marsica, di tanti cittadini di San Pelino e di Avezzano. Capoccetti venne dichiarato disperso nel 1943 e il suo piastrino è stato ritrovato nel 2014 a Miciurink a pochi chilometri da Mosca, dove esisteva un campo di prigionia russo.

bancarelle

Anche quest'anno, oltre al valore istituzionale della giornata e agli onori che merita, il 25 aprile, che ricorda la Liberazione d'Italia, in molte città viene dato luogo ad un mercato "speciale", d'ampia concezione, a cui partecipano diversi esercenti, con caratteri merceologici tra i più disparati. Anche ad Avezzano, la "Fiera del 25 Aprile" è un appuntamento tradizionale, molto frequentato da tutti i marsicani, che si tiene dalle 8,00 del mattino fino alla prima serata.

san pietro

Nell'ambito delle iniziative legate al progetto "LA VIA DEI MARSI", finalizzato alla valorizzazione delle risorse storico ambientali e culturali della Marsica, sostenuto dalla Fondazione CARISPAQ, la prossima iniziativa concerne il Trekking della Misericordia.

Il percorso si snoderà lungo gli antichi itinerari attraverso i monti marsicani e Simbruini, la campagna romana, toccando i centri in provincia dell'Aquila fino a Roma attraversando le porte Sante della Marsica, dal 7 maggio (partenza da Pescasseroli) al 12 maggio (arrivo a San Pietro).

Tutti sono invitati a partecipare anche per brevi tratti e/o nei punti di ritrovo.

Chi è interessato ad ottenere i sigilli dei Santuari e/o Chiese visitate nel percorso, potrà ritirare il documento "Credenziale Giubilare del pellegrino 2015-2016 - La via dei Marsi", all'ERCI-Team, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. fax 0863/415503.

25 aprile

Lunedì 25 Aprile ricorre il 71° anniversario della Liberazione e come da tradizione, il Comune di Avezzano con le Associazioni d'Arma, mette a punto, come negli altri centri della Marsica, la cerimonia di commemorazione. Ad Avezzano il programma prevede l'inizio dei festeggiamenti alle 9,30 in via Gandin e, successivamente, la deposizione della corona d'alloro al monumento dell'alpino e al monumento alla libertà per tutti i popoli.