Cultura

shoah due

Ricordare la Shoah e i milioni di ebrei morti nei campi di sterminio nazisti. Domenica 27 gennaio, dalle 17.30 e lunedì 28, alle 10, al castello Orsini di Avezzano, l’Associazione Proteo, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana- Comitato di Avezzano, l’Istituto Comprensivo “G. Mazzini – E. Fermi” e il Comune di Avezzano, presenta lo spettacolo teatrale “Due Innamorati a Auschwitz-Birkenau”. L’ingresso è libero e gratuito su prenotazione.

lions avezzano

Continua la raccolta degli occhiali usati a cura del Lions Club di Avezzano. “Dona i tuoi occhiali usati. A te non servono più ma possono aiutare qualcun altro a vedere” è lo slogan dell’iniziativa. Un piccolo grande gesto di solidarietà in favore delle popolazioni più povere del mondo da parte dei “Cavalieri della vista”. Dopo la raccolta gli occhiali saranno puliti e catalogati prima di essere consegnati a milioni di persone in Africa, India, America del sud ed Est Europa che non hanno la possibilità economica di poter acquistar un paio di occhiali da vista.

avezzano seminario

Sabato, 19 gennaio, alle 17,00, Libera Marsica e Caritas Diocesana promuovono un incontro sul tema dell’emigrazione che si terrà nella sala Montessori, in Via Genserico Fontana, ad Avezzano. Gli attori dell’Associazione Lanciavicchio interpreteranno alcuni brani di migranti.

collelongo sant antonio

E' arrivato il momento, a Collelongo, per onorare, con la tradizionale festa, Sant’Antonio Abate. L'evento da anni richiama moltissimi visitatori ed è in programma per oggi, 16, e per domani, 17 gennaio. Da questa sera saranno in cottura, dentro enormi caldai di rame detti “cottore” i "cicirocchi", un insieme di legumi e granturco che verrà poi distribuito. Alle 19, nelle due piazze del paese, si accendono i “torcioni”. La comunità chiede, così, protezione a Sant'Antonio, per se' e per gli animali. Verso le 21 il parroco, da' il via a canti in onore del Santo, visitando le case e benedicendo il granturco che cuoce. Durante la notte continuano le visite alle “cottore”. All’alba del 17 gennaio inizia la distribuzione gratuita del granturco cotto e dei panini benedetti detti “panette”, a cui seguirà la Santa Messa, la benedizione degli animali, estesa da qualche anno anche ai mezzi agricoli, e i tradizionali giochi popolari. La festa di Sant'Antonio, nella Marsica, ha origini molto antiche: le prime attestazioni storiche relative al culto di Sant’Antonio Abate a Collelongo, risalgono al 1600, periodo in cui, verosimilmente, venne eretto l’Altare dedicato al Santo nella chiesa di Santa Maria Nuova.

croce benedetto

La Giuria del Premio nazionale di Cultura Benedetto Croce (sopra), di Pescasseroli, riunitasi sabato 12 gennaio, ha definito le tre cinquine di opere candidate all’edizione 2019 del Premio, la XIV, per le tre sezioni previste dal regolamento: saggistica, letteratura giornalistica e narrativa. Il 30 Maggio, poi, a Vasto, ci sarà il convegno sui rapporti tra Benedetto Croce e Raffaele Mattioli, al polo scientifico Mattioli, alla presenza di Pierluigi Ciocca e Gianni Letta. Il 31 Maggio, a Lanciano, assemblea conclusiva di tutte le Giurie popolari.

Il 20 giugno la Giuria sceglierà i vincitori dell’edizione 2019 del Premio. Le giornate conclusive si terranno a Pescasseroli nei giorni 25, 26 e 27 luglio. Cinque gli eventi previsti.