Sport

calcio
L'ondata di maltempo che ha colpito negli ultimi tre giorni l'Abruzzo ferma tutto il calcio nella regione. A causa delle abbondanti nevicate che hanno reso impraticabili moltissime strade e impianti sportivi della regione, il Comitato Regionale Abruzzo Figc/Lnd ha infatti deciso la sospensione di tutte le attività a livello regionale e provinciale in programma per il 7, 8 e 9 gennaio 2017. Non saranno quindi disputate le gare dei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria, Terza Categoria, Calcio a 11 Femminile, Juniores, Settore Giovanile e Calcio a 5 (ad eccezione delle gare della Final Eight).

partita stadio

L’Avezzano Rugby torna in campo dopo le festività per affrontare il Catania, compagine prima in classifica del girone 4 del campionato nazionale di serie B. “In Sicilia – ha dichiarato il capitano dei gialloneri, Roberto Lanciotti – sarà una partita difficilissima ma noi siamo consapevoli della nostra forza e del nostro buon gioco”.

A Catania scenderà con tutta la squadra anche il pilone avezzanese, Luca Venditti di ritorno dopo l’esperienza in serie A con il cus Genova. I gialloneri attualmente occupano il quarto posto in classifica a soli 6 punti dalla vetta.

pietraquaria

Come ogni anno, anche questo primo gennaio si è celebrata nel Santuario della Madonna di Pietraquaria la Messa del podista, promossa dalla RUNNERS AVEZZANO.

Un nutrito gruppo di podisti della Squadra avezzanese si è dato appuntamento alla base del Monte Salviano e da lì, di corsa, ha raggiunto il Santuario, dove Padre Orante ha celebrato la messa.

Il parroco, visto l’attaccamento degli atleti avezzanesi alla Madonna di Pietraquaria, ha proposto di “assumerla” a loro Protettrice, cosa che ha suscitato l’entusiasmo dei presenti, che hanno promesso che a breve si organizzerà una corsa in onore della Madonna.

piscina

L’Avezzano Nuoto finisce l’anno 2016 con un’ottima performance a Roma al Meeting ROMA NUOTO.

Tanti e apprezzabili risultati per le compagini della società avezzanese che nel week end hanno partecipato al meeting nazionale di Roma che si è svolto all’impianto di Pietralata, con la squadra agonistica Assoluta.

Tutti gli atleti hanno migliorato i rispettivi primati.

karateka2

Una mattinata, quella del 18 dicembre, dedicata alla lotta ed al combattimento che ha visto intervenire  700  partecipanti venuti da Lanciano, Carsoli, Roma, Celano e Cerchio.
Le prove del torneo regionale di karate, ad alba Adriatica, erano tre.
I quattro vincitori in tutte e tre le prove sono giovanissimi di Cerchio che hanno stravinto grazie all’impegno ed alla abnegazione e anche ad una passione smisurata per uno sport che sta prendendo sempre più piede tra i giovanissimi.
Lorenzo Paneccasio , Emma de Grandis, Tucceri Cimini Davide, Ciotti Valerio e D’Amore Gabriele.
Una grande soddisfazione, un bel regalo di Natale.