rubriche varie

 

Premio Giustolisi è bene sapere che..
 I sindaci Marsicani dell'Associazione 33 Martini di Capistrello, tra cui l'Anpi Marsica e l'Associazione dei familiari delle vittime non comprendono le reali motivazioni che hanno condotto all'esclusione dal Premio in questione, al quale tutti , nessuno escluso, hanno dedicato tempo, impegno e sacrifici

continua a leggere ▶

 

APRI IL FILE CHE SEGUE E LEGGI LA LETTERA dei Sindaci Marsicani e dell'ANPI Marsica

UserFiles/File/prot_e%20lettera%20resituzione%20mat_giustolisi.pdf



testo integrale lettera inviata a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Avezzano - Pensilina di Via Silone tolta per i lavori e mai più riposizionata.

     Iniziare dei lavori e portarli a termine è cosi difficile?Le pensiline hanno una funzione ,non solo quella per ripararsi dal sole o piaggia,ma spesso una panchina all'interno, aiuta all?attesa gli  anziani .      

continua a leggere

Apri il file-http://www.centrogiuridicodelcittadino.it/articoli?idN=3001

 

 

 

logo tondo - Copia

Diremo addio ai vecchi scontrini fiscali da gennaio 2020, perché a partire da questa data sarà obbligatoria la trasmissione e la memorizzazione telematica degli scontrini. Diciamo quindi che, più che un addio, è una trasformazione dei vecchi scontrini in scontrini digitali.

Uno dei presupposti è l'istallazione della scatola nera su tutte le auto, tutti i nostri movimenti monitorati, a mio avviso più semplice applicare delle accise sulla benzina

 

approfondisci su:http://www.centrogiuridicodelcittadino.it/articoli?idN=2999

 

logo tondo - Copia

Alcuni anni orsono un privato cittadino faticò non per mettere delle panchine nello spazio adiacente alle aiuole .

 

Signor Sindaco ,mi compiaccio con l’Assessore Presutti che si è ricordato di Largo Mario Pomilio e finalmente l’aiuola ha ripreso un aspetto degno dell’uomo al quale è dedicato il piccolo spazio cittadino.

Posso fornirle documentazione dell’abbandono dal 2012 ,lì con il vecchio appalto Floris piante e fiori nelle aiuole, fu fatto un impianto irriguo e un punto luce che illuminava un albero dal basso,,ambedue  ormai da tempo non più funzionanti (le ricordo esiste la manutenzione ordinaria che il comune non fa perché non assume operai da tempo).

Alcuni anni orsono un privato cittadino faticò non poco per mettere dele panchine nello spazio adiacente alle aiuole 

Andiamo avanti e godiamoci il giardinetto ripulito e abbellito,ma se lei permette, voglio ricordare che sono un po’ di anni che invito l’amministrazione (e Lei con molti dei sui attuali collaboratori c’era) a dare in affido a chi gestisce chioschi sia pubblici ,come quello in corso della Libertà,sia dei privati su suolo pubblico.

Una riunione di un’ora con l’ufficio ragioneria e ufficio patrimonio e si tracciano le linee guida di affido e ristoro per i gestori.(prendere ad esempio l’affido del chiosco di Piazza Torlonia e il parco giochi di circa venti anni fa).

http://www.centrogiuridicodelcittadino.it/articoli?idN=2997