Politica

ortona

Nei giorni scorsi la progettista incaricata, ha ufficialmente depositato in Comune il progetto del nuovo PRG di Ortona per dare avvio al procedimento di approvazione dello strumento urbanistico aggiornato.

Si conclude così il complesso lavoro di revisione del PRG che era stato avviato nel gennaio 2013 subito dopo l’annullamento a fine dicembre 2012 da parte del TAR Pescara dello strumento urbanistico approvato nel marzo dello stesso anno.

d alfonso

LA REGIONE CHIEDE ALL’ACEA 3,7 MILIONI PER LO SFRUTTAMENTO

DELL’IMPIANTO IDROELETTRICO DI SANT’ANGELO AD ALTINO (CH)

La Regione Abruzzo ha richiesto all’Acea spa di Roma la somma di oltre 3 milioni 737mila euro da ripartire tra i 60 Comuni del Bacino imbrifero montano (Bim) “Sangro” per il pagamento relativo alle annualità dal 2013 al 2016 dei sovracanoni derivanti dall’impianto idroelettrico di Sant’Angelo, situato nel territorio di Altino (CH), di cui l’Acea è concessionaria.

I Comuni interessati – di cui 49 abruzzesi, 10 molisani e uno laziale – il 27 febbraio scorso avevano chiesto e ottenuto un incontro con il Presidente Luciano D’Alfonso per illustrargli la vicenda, che nasce dall’approvazione della legge n. 228 del 2012 (art. 1, comma 137).

Richiesta dal Presidente di un parere sull’argomento, il 14 aprile scorso l’Avvocatura regionale ha specificato che la suddetta norma si applica dal 1° gennaio 2013 a “tutti gli impianti di produzione superiori a 220 kW di potenza nominale media, le cui opere di presa ricadano in tutto o in parte nei territori dei Comuni compresi in un bacino imbrifero montano già delimitato”, dando così il via alla richiesta di corresponsione dei canoni.

Il servizio Gestione e qualità delle acque della Regione Abruzzo ha quindi inviato all’Acea la diffida per il pagamento di quanto dovuto per le annualità 2013 (910.841,40 euro), 2014 (941.822,40 euro), 2015 (941.822,40 euro) e 2016 (942.751,83 euro), per un totale di 3.737.238,03 euro.

Ho accolto con attenzione – ha commentato D’Alfonso – l’appello che è giunto dalla comunità interessata da questa vicenda, una comunità che non è quella di Fontamara e che quindi reclama quanto le è dovuto secondo un preciso e puntuale dettato di legge. Chi utilizza le nostre risorse naturali deve partecipare alla promozione del progresso economico e sociale delle popolazioni presso le quali si serve”.

cerchio citta e monumenti 110413 rep 09

   A Cerchio stata formalizzata la lista civica “Cerchio nel cuore” che appoggerà, quale candidato sindaco, l'uscente Gianfranco Tedeschi .

pezzopane stefania 041014 04

Giovedì 28 aprile, alle 17,30, nella sala conferenze del comune di Avezzano, si parlerà di istruzione coniugata con il lavoro, nell'ambito del convegno, organizzato dai giovani del Partito Democratico della Marsica, intitolato: "Giovani e Lavoro" ed inserito all'interno di un "laboratorio democratico" ideato da mesi. Parteciperanno le senatrici Stefania Pezzopane (nella foto - Commissione Lavoro) e Rosa Maria De Giorgi (Commissione Istruzione).

Presenzierà il Presidente del Consiglio Regionale, Giuseppe Di Pangrazio.

 

M5S: AL VIA IL MICROCREDITOCREDITO 5 STELLE ABRUZZO

1,5 MILIONI DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Oltre 120 aziende abruzzesi potranno essere finanziate grazie al taglio degli stipendi dei consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle. E’ da oggi attivo il Microcredito 5 Stelle Abruzzo per le piccole e medie imprese, che nei prossimi giorni, in tempi brevissimi e per mezzo di una pratica burocratica snella e accessibile, finanzierà la realizzazione delle idee imprenditoriali degli abruzzesi con prestiti fino a 25mila euro.

“Questa è la più grande rivoluzione politica in Abruzzo” affermano orgogliosi i consiglieri regionali del M5S MarcozziMercantePettinari,Ranieri e Smargiassi “abbiamo dimostrato con i fatti che i costi della politica sono troppo alti, ci siamo tagliati gli stipendi (senza che una legge o una modifica costituzionale ce lo imponesse) ed abbiamo restituito ai cittadini la loro parte. Noi manteniamo le promesse! Questo è il M5S: idee che diventano fatti concreti grazie ad una politica fatta dai cittadini per i cittadini”. 

I consiglieri regionali del M5S, che dal sin dal giorno dell’insediamento in Regione Abruzzo si sono dimezzati lo stipendio, hanno rinunciato fin’ora complessivamente a oltre 300mila euro, destinando i primi 133mila alla creazione di un fondo di garanzia che garantirà prestiti alle PMI abruzzesi per 1,5 Milioni di euro. 

Il M5S Abruzzo ha istituito il fondo con la collaborazione di CreditFidi. “Il Microcredito 5 stelle” spiega il direttore Generale CreditFidi Daniele Giangiulli “è un’iniziativa che  concretizza le ripetute richieste di imprenditori al sistema bancario per una valutazione del merito di credito con tempi di risposta più celeri e con i costi di Creditfidi quasi azzerati. Le richieste processate consentiranno di trasferire direttamente al nucleo deliberativo della Banca tutte le informazioni funzionali all’accoglimento delle operazioni di credito tradizionali: ciò consente una valutazione più corretta, puntuale e rapida”. 

M5S ABRUZZO PRIMO IN ITALIA

Il Gruppo M5S Abruzzo è il primo gruppo regionale d’Italia a istituire un fondo regionale diretto alle sole imprese locali, svincolato da quello nazionale e aperto esclusivamente ai cittadini che in Abruzzo vivono e lavorano. “Un’iniziativa che abbiamo fortemente voluto per valorizzare il nostro territorio - continuano i consiglieri 5 Stelle - partendo dal cuore: le piccole imprese di artigiani, commercianti e professionisti locali. L’istituzione del Microcredito5stelle regionale rende più fruibile l’accesso al fondo, abbassa i costi delle pratiche e rende i tempi di risoluzione molto più brevi”. 

TOUR INCONTRI FORMATIVI E CONVEGNI

Per rendere il fondo fruibile a tutti, il M5S darà il via a un vero e proprio Tour Informativo che coprirà tutto il territorio abruzzese. Saranno incontri formativi nel corso dei quali i consiglieri regionali M5S illustreranno il progetto assieme ai responsabili CreditFidi che spiegheranno nel dettaglio le modalità di  accesso al fondo.  Inoltre, sarà sempre possibile informarsi sul sito www.movimento5stelleabruzzo.it o attraverso i banchetti informativi che si terranno in tutte le piazze abruzzesi nel corso dei prossimi mesi.

CHI PUO’ ACCEDERE E COME

Destinatari: artigiani, commercianti, PMI e professionisti della Regione Abruzzo 

Finalità del finanziamento: investimenti, liquidità, scorte, reintegro circolante.

Importo: massimo 25.000 euro

Durata: fino a 60 mesi

Plafond iniziale:

A fronte dello stanziamento iniziale di 133.000 euro è possibile erogare nel primo anno:

numero 120 finanziamenti di € 25.000 per un totale di € 3.000.000 con garanzia al 50%

Garanzia Creditfidi:

Garanzia del Fondo M5S Abruzzo: dal 50% al 70% dell’importo richiesto

Impegni richiesti alla Banca:

Tempi medi di delibera: 15 gg. (dal ricevimento della pratica)

Tasso con spread massimo del 3,5%

Costi Creditfidi:

€ 50 quota di iscrizione 

1% spese di istruttoria (trattenuti al momento dell’erogazione del finanziamento)

DOVE RIVOLGERSI

CHIETI – P.zza Falcone e Borsellino, 3 tel. 0871/330270 

PESCARA – P.zza Sacro Cuore, 23 tel. 085/4224779

FRANCAVILLA AL MARE – Via Zara, 31 tel. 085/816479 

LANCIANO – Via Del Mancino, 54 tel. 0872/700315 

VASTO – Via delle Gardenie, 16 tel. 0873/671802 

L’AQUILA c/o Confartigianato Imprese L’Aquila – Via Monte Guelfi, 2 tel. 392/9388953 

MOSCIANO SANT’ANGELO (TE) c/o Lepido Fin Srl – Via Pascoli, sn tel. 085/9040350