Sport

calcio avezzano curva nord

Nuovo modulo, nuovi innesti, e tanto lavoro davanti, per i biancoverdi, che hanno iniziato col piede giusto la nuova “era D’Alessandro” (6 punti in tre gare). Secondo l’allenatore già da dopo le feste natalizie si vedrà un’altra Avezzano che ai tifosi, comunque, piace già così.

Vittoria sofferta nel derby casalingo contro la Vastese, ma la vittoria c'è stata, per 1 a zero.

Avezzano Rugby

Affrontiamo una squadra molto forte e motivata, che rispettiamo, ma scenderemo in campo come sempre per dare il massimo negli 80 minuti e puntando alla vittoria”. È il commento dell’allenatore dell’Avezzano Rugby, Pierpaolo Rotilio, a due giorni dall’atteso match contro il Frascati che si disputerà domenica alle 14 e 30 in casa dei frascatani. “ Questa settimana – ha proseguito il tecnico – ci stiamo concentrando per recuperare alcuni giocatori infortunati, purtroppo in alcuni ruoli siamo molto corti e le emergenze sono sempre dietro l’angolo”. Domenica scorsa, infatti, nel corso del derby, perso dopo un grande primo tempo, Rotilio è stato costretto a sostituire tre giocatori a causa di infortuni e non è riuscito a recuperarli in settimana. “ Dal 16 dicembre – ha concluso Rotilio – avremo tre settimane per recuperare”.

rugby avezzano

 

Con due mete di Antonio Cofini e due di Simone Lanciotti l’Avezzano Rugby conquista il suo quarto risultato utile vincendo a Messina, 25 a 27, e volando su in classifica.

"E’ stata una partita dura – ha dichiarato il seconda linea e migliore in campo Antonio Cofini”. Il risultato, infatti, alla vigilia del match non era scontato alla luce del fatto che i marsicani sono scesi con una formazione rimaneggiata.

 

Avezzano Rugby

Domenica 2 dicembre incontriamo una formazione molto ostica e ben preparata che ha già vinto tre partite e ha affrontato alla pari anche avversarie più blasonate”. E’ il commento dell’allenatore dell’Avezzano rugby, Pierpaolo Rotilio, in vista della difficile trasferta di domenica prossima contro i siciliani del Messina. I gialloneri vengono da tre risultati utili consecutivi, in particolare da due buone vittorie contro il Catania e contro il Napoli.

partita

L’Angizia vince il suo terzo derby stagionale, per 5 a 1, contro il Pucetta e resta saldamente al terzo posto del girone A di promozione.

L’Angizia Luco del presidente Favoriti continua a stupire nel Girone A di promozione: il club marsicano porta infatti a casa l’ennesimo successo nel derby contro il Pucetta (è il terzo, se si considerano i due match vinti in Coppa Italia) e resta saldamente al terzo posto. Briciu, Zangari ed Alberto Di Girolamo chiudono il match sul definitivo 5-1. Nel mezzo, rosso per Silvestri tra gli avezzanesi ed a Paolini in panchina.