Cronaca

costantini jwan

Ufficio Tecnico: nominati il dirigente Massimiliano Gramenzi e il funzionario Cinzia Carbone.

Importanti novità all’interno dell’Ufficio Tecnico del Comune di Giulianova. Questo pomeriggio il Sindaco Jwan Costantini (sopra), ha provveduto a nominare il nuovo dirigente Massimiliano Gramenzi, ingegnere, già dirigente ARAP e il nuovo funzionario Vincenza Cinzia Nicoletta Carbone, architetto, già responsabile dell’area tecnica del Comune di Notaresco. Una rivoluzione organizzativa per dare nuovo impulso all’attività di un settore strategico dell’amministrazione comunale. Il primo cittadino ha ricevuto i nuovi tecnici nel suo ufficio ed ha augurato loro buon lavoro.

Il Sindaco esprime grande soddisfazione per i tempi celeri nella nomina dei professionisti, che garantiranno nuova forza lavoro all’Ufficio Tecnico.

s g teatino

L'Amministrazione comunale promuove, con British School Pescara, un percorso didattico per l'apprendimento dell'inglese nei bambini dai 3 agli 8 anni, utilizzando la plastilina Play-Doh.

"La Creatività forma. Effetto Paly-Doh": anteprima dell'innovativo corso di

lingua inglese sabato pomeriggio, 19 ottobre 2019, dalle 15.30 alle 18.30

presso il Parco 120 Alberi  a San Giovanni Teatino.

L'Amministrazione Marinucci su proposta dell'assessore alla pubblica

istruzione Simona Cinosi, infatti, ha deciso di promuovere e sostenere il

laboratorio gratuito "Impara l'inglese con Play-Doh" della British School

of Pescara".

"Il servizio di Psicologia dell'Apprendimento e dell'Educazione in Età

evolutiva del Dipartimento di Psicologia dell'Università Cattolica del

Sacro Cuore - spiega l'assessore Cinosi - ha condotto, in collaborazione

con Hasbro, un progetto di ricerca volto a metter in luce il valore

educativo della manipolazione in campo didattico. I risultati emersi

confermano che l'utilizzo della pasta da modellare in attività scolastiche

incrementa notevolmente il livello di creatività e potenzia una modalità di

pensiero che favorisce l'apprendimento. L'incontro di sabato pomeriggio

sarà l'occasione per mostrare ai genitori un'idea per far evolvere e

migliorare i nostri servizi scolastici ed educativi".

"L'idea di attivare questi corsi di inglese, così innovativi e creativi e

di cui siamo molto orgogliosi - spiega il Sindaco Luciano Marinucci - è

nata soprattutto come risposta ai tanti genitori del territorio che

auspicavano, per i loro figli, la possibilità di frequentare corsi di

lingua straniera anche in giovanissima età, quando il processo di

apprendimento può essere fortemente favorito e potenziato attraverso la

dimensione del gioco".

Si tratta di un innovativo percorso didattico per l'apprendimento della

lingua straniera nei bambini dai 3 agli 8 anni, utilizzando la plastilina

Play-Doh. Prevede tre tipi di corsi, per bambini di prima, di seconda e

terza, e di quarta e quinta elementare. Il Comune metterà a disposizione le

strutture per l'espletamento dei corsi in base al numero dei partecipanti.

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre 2019. I corsi avranno inizio

il 6 dicembre 2019 e si concluderanno il 26 febbraio 2010. Il costo della

quota di frequenza sarà a carico degli iscritti, ma l'amministrazione

comunale contribuirà affinché sia inferiore a quello praticato in istituto.

 

(Comunicato inviato dal comune di San Giovanni Teatino.)

di primio umberto 010613 rep 04

Le attività di controllo sul territorio e di contrasto all’illegalità condotte dalla Polizia Municipale di Chieti

proseguono incessantemente”. È quanto fa sapere il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio (sopra),

a seguito degli ulteriori blitz effettuati dalla Polizia Municipale.

Questa mattina, all’alba, nove agenti di Polizia Municipale, guidati dalla Comandante Donatella Di Giovanni, nell’ambito dei controlli predisposti dall’ Amministrazione comunale, per prevenire e contrastare

criminalità e illegalità hanno ispezionato altri sei appartamenti situati in via Don Minzoni, Porta Pescara, via

degli Agostiniani e traverse di via Toppi dove hanno dimora circa 15 stranieri di nazionalità senegalese e

nigeriana.

All’esito dei controlli sono state notificate due espulsioni a carico di due uomini di nazionalità polacca

perché non in possesso dei requisiti per soggiornare sul territorio italiano; sono state scoperte

irregolarità nei contratti di affitto da parte dei locatari italiani e si è proceduto alla verifica delle

abitazioni anche da un punto di vista igienico-sanitario. Gli stranieri extracomunitari controllati, tutti di

età compresa tra i 23 e i 26 anni, sono risultati in regola con i documenti e i permessi di soggiorno.

Intorno alle 10.00 di questa mattina, un’altra pattuglia della Polizia Municipale è stata impegnata,

invece, in una operazione interforze con gli agenti della Polizia di Stato. Un cittadino italiano in grave

stato di ebbrezza è stato infatti inseguito dopo aver procurato un incidente alla rotatoria stradale

situata a monte di via Masci. L’operazione è scattata a seguito della richiesta di collaborazione da parte di

una agente della Polizia di Stato. La fuga si è conclusa in via Colonnetta evitando il peggio. L’uomo,

sottoposto ad alcoltest, è risultato con valori positivi molto ad di sopra del tasso consentito: è indagato per

guida in stato di ebbrezza. In tarda mattinata, inoltre, il Nucleo Anti randagismo della Polizia Municipale, su segnalazione di alcuni cittadini, è stata impegnata congiuntamente al Servizio Veterinario della Asl in un intervento di maltrattamento di un cane di piccola taglia lasciato solo e al chiuso all’interno di un’auto in via Tiro a Segno. L’animale, visibilmente sofferente a causa del lungo stato di reclusione, è stato trovato in condizioni di salute che hanno destato preoccupazione.

(Comunicato giunto in redazione, inviato dal Comune di Chieti).

montesilvano municipio

 

Nell’ambito della Settimana Nazionale della Protezione civile per la diffusione della cultura della prevenzione, si è svolta questa mattina a Montesilvano, in piazza Marconi all’Istituto Comprensivo Troiano Delfico, una esercitazione con la partecipazione delle organizzazioni volontarie di soccorso e assistenza, quali la Protezione civile Montesilvano, Misericordia e 118 S.U.E.M. Pescara, per una prova di evacuazione in caso di terremoto. Interessati gli studenti dei tre ordini scolastici (scuola materna, elementari e medie).

Abbiamo risposto all’evento nazionale promosso dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte – afferma il vice sindaco Paolo Cilli - impegnando nell’esercitazione un istituto comprensivo della nostra città. Un evento che si collegherà con quello che stiamo organizzando per il 4 novembre con tutte le forze dell’ordine e le associazioni di volontariato, che coinvolgerà le scuole locali".

fossacesia abbazia

 

E’ stato pubblicato il bando per l'appalto dei lavori di valorizzazione del

Belvedere e della Fonte di Venere nell’area monumentale di San Giovanni In

Venere. Lo rende noto il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio,

che spiega: “Si tratta di un programma di recupero e valorizzazione

complessivo dell'area monumentale, per il quale lavoriamo da tempo in

collaborazione con i soggetti competenti quali la Prefettura di Chieti, la

Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo ed i Padri

Passionisti.” Questo primo intervento si è reso possibile grazie all’azione

dell’Amministrazione comunale che è riuscita a reperire un finanziamento di

500.000,00 sulla riprogrammazione di fondi FSC 2007-2013 assegnati con

deliberazione CIPE n. 97 del 22.12.2017. Il progetto, redatto e approvato

in tempi rapidi, prevede la pavimentazione del percorso pedonale che accede

al belvedere che si affaccia sulla Costa dei Trabocchi e l’illuminazione

complessiva mediante impianto integrato nel contesto naturale e monumentale

dell’area. Inoltre, i lavori prevedono il recupero e la valorizzazione

della Fonte di Venere, opera da tempo attesa e che l’Amministrazione

comunale ha sollecitato senza esito al Ministero dei Beni Culturali, e per

la quale oggi abbiamo deciso di impiegate circa 90.000,00 del finanziamento

complessivo ottenuto. Verrà inoltre realizzato un percorso di collegamento

che dal parcheggio sottostante permetterà ai turisti di raggiungere ed

ammirare la Fonte ed arrivare alla balconata panoramica. Nel progetto sono

previsti anche interventi di sistemazione della pavimentazione esistente

nell’area monumentale, nei tratti maggiormente deteriorati”. Si prevede di

terminare i lavori entro la metà del prossimo anno.