Politica

elezioni schede

Salvo slittamenti, le elezioni amministrative dovrebbero tenersi il prossimo 20 settembre. In Abruzzo saranno 60 i comuni al voto, tra cui Chieti ed Avezzano (con oltre 15mila abitanti, per i quali è previsto l'eventuale turno di ballottaggio). Nella Marsica 11 i centri interessati, tra i quali i più popolosi sono Celano, Carsoli e Magliano de' Marsi. Ad Avezzano, com'è noto, dopo le candidature di Roberto Verdecchia, per il PD e di Tiziano Genovesi per la Lega (sostenuto, al momento, da Fratelli d'Italia), a candidarsi anche Anna Maria Taccone, per Forza Italia, in contrasto con gli altri due partiti di Centrodestra. Ormai, Avezzano e la Marsica sono diventati politicamente "territori di caccia" degli aquilani e, nei giorni scorsi, ha presentato la propria candidatura, con lista civica, l'ex sindaco (trombato nel 2017), Giovanni Di Pangrazio che, com'è noto, è stato il maggior promotore della "svendita" agli aquilani, della città di Avezzano, anche e soprattutto per aver "importato" il dottor Piero Carducci e non solo (Carducci è stato poi alle dipendenze dell'ex sindaco decaduto, De Angelis, con incarico lautamente retribuito dai cittadini avezzanesi, che continuano a chiedersi cosa abbia prodotto costui per Avezzano).

abruzzo provincie

IL CONSIGLIO REGIONALE TORNERÀ A RIUNIRSI MERCOLEDÌ 15 LUGLIO

 

(ACRA) – L’Aquila, 10 luglio - Il Presidente del Consiglio  ha convocato il Consiglio regionale per mercoledì 15 luglio, alle ore 11, presso la Sala Ipogea del Palazzo dell’Emiciclo in L’Aquila. L’ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti documenti politici: interrogazione a firma del consigliere Pierpaolo Pietrucci su “Piano di ricollocamento occupazionale dei lavoratori ex – Intecs”; interpellanza a firma del consigliere Stella su “Chiarimenti in merito all'organico del Presidio Ospedaliero San Massimo di Penne”; interpellanza a firma del consigliere Fedele su “Commissariamento Parco Naturale Regionale Sirente-Velino”; interpellanza a firma del consigliere Blasioli su “Stato del finanziamento Masterplan del ponte Filomena Delli Castelli tra Montesilvano e Città Sant'Angelo. Chiarimenti sulla procedura e richiesta di un premio alla struttura tecnica e politica della provincia di Pescara per la tempestività della procedura amministrativa”; interpellanza a firma del consigliere Pettinari su “Interventi in favore delle famiglie che hanno all’interno del proprio nucleo familiare un componente affetto da grave patologia oncologica o sottoposto a trapianto”; interpellanza a firma del consigliere Pepe su “Persistenza miasmi maleodoranti nel territorio del Comune di Colonnella (Te)”; interpellanza a firma del consigliere Taglieri su “Ruolo politico del Direttore Generale della Azienda Sanitaria Locale "Lanciano-Vasto-Chieti"; interpellanza a firma del consigliere Scoccia su “Concessione del contributo riconosciuto al Comune di Roccascalegna per la realizzazione e completamento della strada comunale di collegamento Fontacciaro-Altino”. Successivamente, verranno esaminati i seguenti due progetti di legge: “Norme in materia di turismo itinerante”; “Conferimento alle Aziende Sanitarie Locali di funzioni amministrative in materia di organizzazione del servizio farmaceutico ed in materia di indennizzi a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati di cui alla legge 25 febbraio 1992, n. 210 nonché a causa di vaccinazioni antipoliomelitiche di cui all'art. 3 della legge 14 ottobre 1999, n. 362 (iscritto senza relazione ai sensi dell’art. 70, comma 3 del Regolamento interno per i lavori del Consiglio)”; i seguenti provvedimenti amministrativi: “Programma regionale triennale 2019-2021 delle opere idrauliche finalizzato alla tutela e al risanamento idrogeologico del territorio”; “Piano di assetto naturalistico della Riserva Naturale Regionale "Pineta Dannunziana", nel territorio del Comune di Pescara; la proposta di regolamento che prevede Modifiche all’art. 113 del Regolamento interno per i lavori del Consiglio regionale. Infine, saranno discusse due risoluzioni: la prima, a firma del consigliere Paolucci, sulla “realizzazione rete irrigua dell’intera piana del Fucino; la seconda, a firma del consigliere Smargiassi, sulla “Deviazione temporanea traffico veicolare pesante da SS 16 ad A14”. (red)

 
"""""""""""""""""""""""""""""""""""

albore mascia luigi 271112 03

Una piattaforma online
per aggregare i dati
sul trasporto scolastico

Una piattaforma online, che è già nella disponibilità dell'amministrazione comunale, sarà messa a disposizione degli istituti scolastici dell'area vasta di Pescara, in modo da monitorare e programmare con la maggiore affidabilità possibile il servizio di trasporto pubblico urbano alla ripresa delle lezioni.

L'iniziativa è stata illustrata questa mattina dall'assessore alla Mobilità, Luigi Albore Mascia, nel corso della riunione con i mobility manager delle scuole a cui hanno preso parte anche la vicepresidente del Consiglio comunale Stefania Catalano, rappresentanti di Regione Abruzzo, Tua, Trenitalia e la società Movesion che ha progettato la piattaforma e i rappresentanti di diciassette istituti scolastici.

"Si tratta di un contributo che come amministrazione vogliamo dare per aggregare intorno a un progetto comune tutti gli istituti del territorio, tenendo conto che la necessità di progettare un servizio efficiente non è ristretta al territorio comunale di Pescara, ma si allarga a tutti quei piccoli e grandi centri, anche fuori provincia, che hanno la nostra città come riferimento", ha sottolineato l'assessore Albore Mascia.

In effetti il problema è proprio quello di avere un quadro di riferimento accurato delle necessità del territorio, alla luce delle restrizioni attuali e future, previste dalla normativa anticontagio. Per Tua, come ribadito dal dirigente Raffaele Piscitelli, resta comunque il limite di carico dei mezzi che è ridotto al 60% della capienza, per questo considera necessaria una razionalizzazione degli orari di ingresso e di uscita che consentano da un lato di evitare assembramenti dall'altro di non avere un numero eccessivo di corse.

Il sistema di acquisizione dei dati è stato illustrato dall'ingegner Simone Carrarini: "Si tratta di uno strumento particolarmente flessibile, tarabile sulle esigenze del territorio, che consente di acquisire tutti i dati relativi alla mobilità di ogni singolo istituto, acquisendo direttamente dagli interessati, gli studenti o le loro famiglie, sia lo stato attuale degli spostamenti, sia i mezzi utilizzati, sia la propensione ad avvicinarsi a un diverso sistema di trasporto. La piattaforma consente l'aggregazione e la lettura dei dati in tempo reale. In questo modo si possono poi raggruppare aree omogenee e progettare i servizi sulla base delle emergenze rappresentate".

"In più - ha rilevato la vicepresidente Catalano - queste informazioni consentiranno al Comune di tracciare percorsi sicuri destinati agli spostamenti casa-scuola".

Gli istituti scolastici hanno già dei dati base su cui lavorare, dati che vanno comunque aggregati "e messi a disposizione di Tua e di Trenitalia - conclude l'assessore Luigi albore Mascia - attraverso un flusso costante di comunicazione".

Fondamentale resta anche la possibilità di integrare il trasporto su gomma con quello su ferro, sia in termini di orari che per quanto riguarda i costi. sul biglietto unico, come ha ribadito il dirigente regionale di Trenitalia, Dimitri Ruggeri, l'interlocuzione e le eventuali decisioni sono tutte in capo alla Regione Abruzzo.

Pescara, 7 luglio 2020

L'Assessore
Luigi Albore Mascia