rubriche varie

logo tondo - Copia

Sanità abruzzese,cure efficaci,strutture di prevenzione no,spaccato visto da un malato ricoverato
Ricoverato presso l'ospedale di Avezzano per una coronarografia, eseguita mercoledì 29 di gennaio, trasferito all'ospedale SS Annunziata di Chieti presso la clinica Cardochirurgica per essere sottoposto in circolazione extracorporea a intervento di rivascolarizzazione miocardica e sabato 1 febbraio operato, i tempi fanno capire l'urgenza del caso, ma l' iter che ha preceduto il ricovero , a mio avviso, è stato del tutto carente e rischioso ,vi racconto la storia.
continua a leggere
http://www.centrogiuridicodelcittadino.it/articoli?idN=4186

logo tondo - Copia

 

A distanza di 6 anni abbiamo ottenuto l'adeguamento e ampliamento dell'impianto di depurazione di (AQ) Borgo Via Nuova - Avezzano per euro 5.265.000

 

Un grosso passo in avanti è stato fatto; finalmente ad Avezzano verranno depurate le acque reflue civili prodotte da circa 70.000 abitanti equivalenti, a fronte degli attuali oltre 40.000 ae.
continua a leggere http://www.centrogiuridicodelcittadino.it/articoli?idN=4187

 

logo tondo - Copia

Regione Abruzzo

ORDINANZA n. 13 del 22/03/2020

1. di AUTORIZZARE ai sensi dell’art. 191 del D.lgs. 152/06 e s.m.i. e dell’art. 53, co. 1 della L.R. 45/07 e s.m.i., l’applicazione sul territorio regionale delle disposizioni contenute negli “Indirizzi operativi per la gestione dei rifiuti urbani - Disposizioni urgenti per il sistema impiantistico - Emergenza COVID-19”, come da Allegato 1 parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

    logo tondo - Copia

    Emergenza Coronavirus Covid-19, monitoraggio controlli Forze di Polizia- DATI al 25 MARZO 2020

             Nella giornata di ieri, mercoledi 25 marzo 2020, in ossequio alle disposizioni relative ai divieti di circolazione per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, le Forze di Polizia (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Polizie Municipali della provincia) hanno effettuato sul territorio provinciale 1051controlli, con 24 persone denunciate per inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità, 1 persona denunciata per falsa attestazione o falsa dichiarazione sull'identità o su qualità personali proprie o di altri, 1 persona arrestata, 307 esercizi commerciali controllati ed 1 titolare di esercizi commerciali denunciato.

             In allegato il file riassuntivo di TUTTI i controlli effettuati dalla giornata dell'11 marzo 2020.

    Pubblicato il 26/03/2020
    Ultima modifica il 26/03/2020 alle 11:28:1

    Fonte Prefettura di L'Aquila

     

    Raccolta differenziata e Coronavirus, 
    Tekneko: ecco come comportarsi quando si è in quarantena
     
     
    Tekneko in merito a quanto previsto dal rapporto Iss Covid – 19 ricorda che le persone in quarantena che hanno trasmesso il virus devono attenersi a delle regole precise per l’esposizione dei mastelli della raccolta porta a porta. Se un utente è risultato positivo al tampone o in quarantena obbligatoria deve bloccare la raccolta differenziata e contattare Tekneko al numero verde del comune di riferimento (www.tekneko.it/mondo-tekneko/).

    Gli addetti provvederanno a dare indicazioni in merito per la gestione dei rifiuti. Infatti per chi è positivo al tampone o in quarantena obbligata tutti i rifiuti dovranno essere collocati nell’indifferenziato, messi all’interno di 2 sacchi (o di più in base alla consistenza). E’ fondamentale che il confezionamento dei sacchi avvenga con i guanti, no a mani nude. Bisogna poi chiudere i sacchi, con guanti, usando legacci o nastri adesivi e inserire i sacchi ben chiusi nel mastello del secco indifferenziato. La raccolta per queste utenze nei Comuni Marsicani serviti da Tekneko avverrà il lunedì, giovedì e sabato, gli utenti devono esporre il loro contenitore dalle 12 alle 14 del giorno di raccolta.

    Il mastello deve essere movimentato solo con i guanti e igienizzato almeno una volta al giorno (con prodotti a base di alcool, ipoclorito o sali d’ammonio) prima di portarlo sul suolo pubblico. Ricordiamo inoltre che chi non è positivo e non è in quarantena deve avere delle accortezze nel continuare a fare la raccolta differenziata: i fazzoletti o rotoli di carta vanno inseriti nel secco indifferenziato, come le mascherine e i guanti eventualmente usati. I rifiuti vanno messi dentro dei sacchi chiusi utilizzando legacci o nastro adesivo, poi conferiti all’interno dei mastelli/contenitori specifici, igienizzare il contenitore da esporre sul suolo pubblico, spostare il contenitore da esporre solo con guanti monouso. Per qualsiasi informazioni e precisazione ricordiamo che sono attivi i numeri Tekneko che troverete sul sito www.tekneko.com