Sport

aielli 01

AIELLI: BIKE MARATON-ANA

- La primavera è ufficialmente sbocciata e con essa anche la stagione della mountain bike in Abruzzo che la farà da padrona con il
circuito Mtb Abruzzo Cup. Anche per questo mese di aprile le iscrizioni hanno le quote bloccate a 140 euro per chi aderisce
individualmente e a 175 euro per le società.Tre delle sette prove iniziali andranno a scaldare i muscoli dei biker già in questa fase
primaverile della stagione tra la seconda decade di maggio e la prima di giugno.Si comincia domenica 19 maggio ad Aielli con la
settima edizione della Sirente Bike Marathon-Ana Aielli. Essendo la gara di apertura del circuito si prospetta una manifestazione
all’altezza di quelle che l’hanno preceduta negli anni passati con la memorabile edizione datata 2019 quando si svolsero i campionati
italiani FCI Marathon.

pescara calcio maglia

ARRESTO CHOC PER IL PESCARA CALCIO: AI DOMICILIARI L’ATTACCANTE SASANELLI

– Il giocatore del Pescara Luca Sasanelli, è stato arrestato e posto ai domiciliari. La misura cautelare gli sarebbe stata comunicata ieri pomeriggio, al
termine della seduta di allenamento a Silvi in provincia di Teramo. Al momento, non si conoscono altri dettagli della vicenda, sulla quale la società
biancazzurra ha scelto di tacere almeno per ora.Il giovane attaccante, nato nel 2004, è accusato di violenza privata per fatti che si sarebbero svolti non a
Pescara, città nella quale il calciatore è arrivato solo dopo il mercato invernale, ma forse in Puglia, dato che Sasanelli aveva militato precedente nella
Fidelis Andria. Finora ha giocato anche a nelle giovanili a Sassuolo, Ascoli, Monopoli.

 

 

NATALIA D’ANGELO DAL CENTRO celano castello due CELANO ALLA QUALIFICAZIONE PER LE OLIMPIADI

Natalia D’Angelo, atleta proveniente dal Centro Taekwondo Celano dei maestri Cotturone, e dall’età di 18 anni appartenente al gruppo sportivo delle Fiamme Oro, è una delle due ragazze che proverà a qualificarsi per i Giochi Olimpici di Parigi 2024.

L'Italia, nel taekwondo, ha già qualificato Vito Dell'Aquila nella categoria -58 kg e Simone Alessio nella -80 kg attraverso il ranking diretto. Ora, mira a ottenere altri due pass per le categorie femminili con Ilenia Matonti nella -49 kg e Natalia D’Angelo nella -67 kg.

Natalia ha iniziato a praticare taekwondo all’età di 10 anni a Celano nella società sportiva del direttore tecnico e maestro Calvino Cotturone. Dopo aver vinto diversi titoli nel circuito nazionale e nel 2015 il Campionato Europeo Juniores, approda nel 2016 al gruppo sportivo delle Fiamme Oro. Con la maglia azzurra, sotto la guida professionale ed esperta del Direttore Tecnico della Nazionale Italiana Claudio Nolano e del maestro Giovanni Lo Pinto, ha scalato diversi podi in campo internazionale. Il 10 marzo potrà raggiungere il sogno Olimpico nell'European Qualification Tournament, che si svolgerà a Sofia, Bulgaria. Questo torneo rappresenta l'ultima opportunità per gli atleti europei di qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi.

Euforia ed entusiasmo si respirano nella società sportiva celanese del Team Cotturone che ha contribuito alla formazione dell’atleta dai 10 anni fino ai 18. Anche il Presidente Regionale della Federazione Italiana Taekwondo Ennio Cotturone esprime grande soddisfazione: “il 10 marzo faremo tutti il tifo per la nostra Natalia!”