penne

Spacciava droga anche a minorenni. Per questo, un 20enne di origini albanesi √® stato arrestato dai carabinieri di Penne con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il giovane pusher, infatti, è stato sottoposto ai domiciliari dai carabinieri della locale compagnia dopo le indagini che hanno permesso di documentare diversi episodi di cessione di dosi anche a ragazzi minorenni, grazie a pedinamenti e servizi di osservazione. A firmare l'ordinanza il Gip del Tribunale di Pescara, Di Fine.